Alle Radici della Cristianità

Dalla Certosa Al Battistero Di Marcellianum

La prima menzione al Battistero paleocristiano, dedicato a San Giovanni Battista, proviene dallo storico Cassiodoro, che sosteneva sorgesse in un’area dedicata in precedenza al culto della ninfa Leucothea. Lo storico racconta, con meraviglia, al re Teodorico la notizia del miracolo della levitazione delle acque durante la veglia pasquale per accogliere i catecumeni. Il nucleo piu’ antico, costituito della vasca fiancheggiata da due ambulacri, si impianta direttamente sulla sorgente. Il resto delle strutture sono frutto di ampliamenti e restauri voluti probabilmente dai Cavalieri Templari, a cui il battistero fu affidato da Ruggero II. Nei pressi dell’abside si rinvengono frammenti di affreschi che rappresentano una teoria di Santi. Nei pennacchi della cupola erano ubicati quattro volti (identificati con gli Evangelisti) datati ai secoli VI-VII ed oggi conservati presso la Certosa di Padula. La tradizione vuole che il battistero sia stato eretto da Papa Marcello, da cui la localita’ prese il nome di Marcellianum.

Dalla Certosa al Convento di San Francesco

Il convento di San Francesco fu fondato nel 1380 da Giovanni Tommaso Sanseverino nella zona denominata “fuori le mura” di San Giacomo, ed affidato nel 1422 con bolla di Papa Martino V, ai Frati Minori Osservanti. La chiesa originariamente in stile gotico (si leggono le tracce nell’arco di trionfo a sesto acuto e nella volta con costoloni dell’abside), si presenta ai nostri occhi in una veste conferitale da un restauro risalente ai primi anni del XVIII secolo. Nel 1713 Francesco De Martino da Buonabitacolo realizzo’ gli stucchi e le dorature, mentre due anni dopo Anselmo Palmieri dipinse un ciclo di affreschi la cui iconografia si rifa’ a scene del Nuovo Testamento. Ultimamente, al di sotto degli stucchi sono stati individuati alcuni frammenti del precedente ciclo medievale, tra cui si individua la figura di San Leonardo con in mano il suo attributo iconografico: la catena spezzata. 

 

Informazioni Turistiche

Per informazioni, consigli, suggerimenti e critiche non esistate a contattarci. Telefono: +39 0975 778549
Email Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. E' necessario abilitare JavaScript per vederlo.
Devi effettuare il login per inviare commenti

Prossimi Eventi

Contattaci

Chiamaci allo
+39 0975 778549

Scrivici a
info @ padulaturismo.it