Apertura al pubblico Museo Civico Multimediale

Apre al pubblico ll Museo Civico Multimediale di Padula, dedicato all’archeologia e al Risorgimento. Allocato nell’antico Palazzo Brando, è una dimora storica padulese situata nei pressi del Municipio e nelle vicinanze della trecentesca chiesa di San Agostino, complesso ecclesiastico sconsacrato che attualmente ospita una collezione di presepi artigianali. Voluto dal Comune, che ne ha acquistato la proprietà nel 2002, il Museo Civico Multimediale, progettato dal prof. Fabrizio Mangoni di Santo Stefano, offre a visitatori, scolaresche e studiosi un singolare percorso interattivo, attraverso schermi ed armadi parlanti, sulla storia millenaria di Padula e del Vallo di Diano, dalla Preistoria all’Ottocento. Dalla riproposizione virtuale dei ritrovamenti archeologici alle “stanze del tesoro” di un intellettuale padulese si passa alle gloriose vicende del Risorgimento, che hanno interessato in maniera evidente il Vallo di Diano sin dal 1799. Il clou della visita si raggiunge nell’ultima stanza del piano superiore, ove si può assistere ad un “processo” a Carlo Pisacane, sfortunato protagonista della Spedizione di Sapri del 1857 conclusasi tra Padula e Sanza. Attraverso le testimonianze di Mazzini e Garibaldi, della moglie di Pisacane, ma anche di intellettuali di oggi, si pone una questione sempre attuale: è giusto, per coerenza, tentare di raggiungere un obiettivo, anche se le possibilità di successo sono scarse?

Apertura Estiva:

Tutti i giorni (escluso il lunedì) dalle ore 10:00 alle ore 13:00 e dalle ore 16:00 alle ore 21:00

Informazioni Turistiche

Per informazioni, consigli, suggerimenti e critiche non esistate a contattarci. Telefono: +39 0975 778549
Email Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. E' necessario abilitare JavaScript per vederlo.

Prossimi Eventi

Contattaci

Chiamaci allo
+39 0975 778549

Scrivici a
info @ padulaturismo.it